soffroeppuremivienedaridere:

La foto non è mia.
me-theinvisiblegirl:

-

Tu porta quel che sei, il tuo sorriso e poi (ció che vuoi) Perché andrà così, continua a seguirmi, non ci sono problemi… apri gli occhi e poi vedi che é già così.


Tomorrowland 2014 | TOMORROWLAND.COM


Un sogno, un sogno.
castellidipocrisia:

"Non si è mai lontani abbastanza per trovarsi."
Milano - Roma,  620 km
euo:

(When Are You Going Back Home?)
Descent/ConsentClare Yow
Poi alzò gli occhi verso le nubi laminate di rosso, al di sopra del fiume e verso occidente, dove esse si ammucchiavano sull’orlo del mondo, tenuamente scintillanti come il ricordo di una promessa. Strinse la mano a pugno e la premette lateralmente sulla bocca, abbassò lo sguardo verso la tristezza che gli sgorgava dalla gola per salire agli angoli degli occhi. Attese. Non osava lanciare un’altra occhiata alla promessa racchiusa nel tramonto.
- L’esorcista, William Peter Blatty (via strawberrysku)

“Miss Everdeen it’s the things we love the most that destroy us" 
63800&timezone=UTC&rep=4" type="text/javascript">null